GLI SCOPI

Anffas ha come suoi scopi primari la tutela dei diritti dei disabili intellettivi e relazionali e delle loro famiglie, l'impegno a realizzare pienamente le condizioni di pari opportunità e non discriminazione previste dalla Costituzione Italiana, che persegue attraverso attività finalizzate a:

  • stabilire e mantenere i rapporti con gli Organi governativi e legislativi internazionali, europei, nazionali e regionali, con gli Enti locali e con i Centri pubblici nel settore della disabilità;
  • promuovere e partecipare ad iniziative anche in ambito amministrativo e giudiziario a tutela della categoria e/o dei singoli disabili;
  • promuovere e sollecitare la ricerca, la prevenzione e la riabilitazione della disabilità intellettiva e relazionale, proponendo alle famiglie ogni utile informazione di carattere sanitario e sociale ed operando per ridurre l'handicap;
  • promuovere l'integrazione scolastica, la qualificazione e l'inserimento nel mondo del lavoro dei disabili intellettivi e relazionali;
  • qualificare e formare docenti di ogni ordine e grado;
  • assumere in ogni sede la rappresentanza e la tutela, per i singoli e per la categoria, dei diritti umani, sociali e civili di cittadini che, per la loro particolare disabilità intellettiva e/o relazionale, non possono rappresentarsi.
  • promuovere lo sviluppo di strutture e servizi riabilitativi, sanitari, educativi, assistenziali e sociali, anche in modo tra loro congiunto, centri di formazione, strutture diurne e/o residenziali, anche attraverso la costituzione di enti di gestione idonei a rispondere ai bisogni dei disabili, favorendo la consapevolezza di un problema sociale, non privato;
  • promuovere, costituire, amministrare organismi editoriali per la pubblicazione e la diffusione di informazioni che trattano la disabilità intellettiva e relazionale;
Principi fondamentali

L'ANFFAS ONLUS
fa propri e adotta i principi fondamentali di:

o eguaglianza
o imparzialità
o diritto di scelta
o continuità
o partecipazione
o efficienza ed efficacia

I servizi a marchio ANFFAS, gestiti autonomamente o in regime di accreditamento o di convenzionamento, devono essere organizzati e gestiti in maniera da garantire sempre agli utenti:
• accurata valutazione delle richieste e dei bisogni;
• esaustiva informazione sul servizio e sui risultati attesi;
• condivisione e partecipazione;
• personalizzazione degli interventi;
• valorizzazione e sostegno del ruolo della famiglia al fine di favorire la permanenza della persona disabile all'interno della stessa;
• rispetto della dignità e della privacy;
• rilascio scritto del consenso informato, liberamente espresso;
• affidamento a personale qualificato, abilitato, aggiornato e motivato;
• approcci, metodiche e strategie sicure, validate ed efficaci;
• condizioni di sicurezza e di rispetto delle normative vigenti;
• iniziative volte a caratterizzarsi come realtà visibili, qualificanti e propulsive della comunità;
• collaborazioni e sinergie con le risorse istituzionali, culturali e professionali;
• miglioramento della qualità della vita.

Anffas Ticino Onlus di Somma Lombardo
Località Molino di Mezzo - 21019 Somma Lombardo (Va) - Tel e Fax 0331/250184  anffasticino@anffasticino.it
C.F.91035180123 - P.I. 02106020023 - IBAN IT 39 C 05584 33470000000015280
PrivacyAccessibilità
Tebaide Web Agency